VIAGGIO A IL CAIRO IN 6 GIORNI: GIZA, ALESSANDRIA E CAIRO COPTA

Viaggio individuale, Volo incluso, 6 giorni - 5 notti

In breve: Scoprire il Cairo con le escursioni più classiche, ammirare la Cairo Copta e impegnare una giornata nella scoperta di Alessandria. Tutti i pernottamenti sono previsti in confortevoli hotel 5 stelle de Il Cairo. Pensione completa con pranzo. Volo da Roma o Milano con Egyptair.
Prevede al visita della piana di Giza con le sue monumentali piramidi e la sfinge, il mercato di Kan el Kalili, il Museo Egizio e la città di Alessandria, il quartiere copto del Cairo. Itinerario dall'enorme spessore culturale

Riepilogo partenze previste

Tutti i giorni secondo disponibilità voli e servizi

Con chi vorresti fare questo viaggio?

QUOTA MINIMO 2 ADESIONI
Per persona in doppia o tripla.
volo (da Roma o Milano) con Egyptair o Alilatia in condizione di massima disponibilità:

Stagionalità
da 1070 Euro in camera doppia/tripla

Supplementi e riduzioni:
230 Euro Supplemento singola
270 Euro quota bambino (0-6 anni)
670 Euro quota bambino in terzo letto (6-11 anni)

200 Euro Supplemento Pasqua sempre da riconfermare

Da considerare anche:
72 Euro circa Istruzione pratica e Assic. con annullamento
235 Euro circa Tasse aeroportuali (Egyptair)

da € 1070 + spese

QUOTA MINIMO 2 ADESIONI
Per persona in doppia o tripla.
volo (da Roma o Milano) con Egyptair o Alilatia in condizione di massima disponibilità:

Stagionalità
da 1070 Euro in camera doppia/tripla

Supplementi e riduzioni:
230 Euro Supplemento singola
270 Euro quota bambino (0-6 anni)
670 Euro quota bambino in terzo letto (6-11 anni)

200 Euro Supplemento Pasqua sempre da riconfermare

Da considerare anche:
72 Euro circa Istruzione pratica e Assic. con annullamento
235 Euro circa Tasse aeroportuali (Egyptair)

1° giorno: ITALIA in aereo CAIRO (- - D)
Arrivo a Cairo, incontro con il nostro corrispondente e disbrigo delle formalità di ingresso nel Paese.
Trasferimento in hotel.
Sistemazione, cena e pernottamento in albergo.

2° Giorno CAIRO (Memphis, Sakkara, Giza) (B L D)
Prima colazione ed intera giornata dedicate alla visita di Memphis e Sakkara.
A circa 25 chilometri a sud del Cairo si trova ciò che resta dell'antica Memphis: una statua colossale di Ramses II che giace sdraiata, una sfinge di alabastro e qualche monumento sparso sotto le palme di una campagna che ha ormai cancellato quasi ogni traccia della celebre capitale amministrativa dell'antico Egitto. A ovest di Memphis si trova Sakkara, immensa e millenaria necropoli, dove si ammira la piramide "a gradoni" di Zoser, costruita nel 2700 avanti Cristo, e numerose altre piramidi, centinaia di tombe costruite a "mastaba" o scavate nella roccia e il famoso "Serapeo".
Pranzo in ristorante locale.
Nel pomeriggio, visita di Giza con le sue piramidi e la sfinge.
Alla sinistra del corso del Nilo, 11 km a sud-ovest della capitale, emerge dal Deserto Libico il complesso delle tre piramidi risalenti alla IV dinastia (2700-2500 ca. a.C.), costituito dai tre imponenti monumenti funerari dei faraoni Cheope, Chefren e Micerino. Nei pressi sorgono la famosa Sfinge, alcune piramidi minori (le tombe delle regine) e diverse mastabe di funzionari. Le piramidi di Giza erano annoverate nell'antichità tra le sette meraviglie del mondo. Sono i modelli classici di questo tipo di costruzioni. La "strada delle Piramidi" che collega la piazza di Giza con la zona archeologica, è stata inaugurata nel 1869 in occasione della visita dell'imperatrice Eugenia e ampliata nel 1932 per la visita di Vittorio Emanuele III di Savoia.
Al termine delle visite, rientro in hotel, cena e pernottamento in hotel.

3° Giorno: CAIRO (Museo Egizio, Cittadella e Khan El Khalili) (B L D)
Prima colazione e mattinata dedicata alla visita del Museo Egizio.
Il Museo Egizio de Il Cairo fu realizzato nel 1857 dall'archeologo francese Auguste Manette e accoglie la più vasta collezione di reperti egiziani. oltre a pregevoli opere d'epoca successiva.
I reperti sono ordinati secondo l'ordine cronologico. Al primo piano sono raggruppati pezzi monumentali e statue colossali risalenti all'Antico Regno.
Il piano superiore è in gran parte occupato dal "Tesoro di Tutankhamon" di cui fa parte la famosissima "maschera d'oro" del giovane faraone, ma notevole interesse suscitano anche un sarcofago d'oro massiccio e un gran numero di gioielli.
Pranzo in ristorante in corso di escursione.
Nel pomeriggio il programma di visite continua con la scoperta della Cittadella, della Moschea di Alabastro e del Bazar di Khan El Khalili.
Fondata originariamente nel 1176 dal condottiero musulmano Saladino, il quale fece costruire le mura e le torri poderose con blocchi di pietra presi dalle Piramidi di Giza, la fortezza fu sede del potere per 700 anni. Anche se l'esercito conserva tuttora parti del complesso con l’accesso riservato, la maggior parte della struttura è aperta al pubblico ed è possibile trascorrervi mezza giornata visitando moschee, musei e altri monumenti racchiusi entro le mura. Visitando l’area potrete trovare anche un paio di caffè per una sosta ristoratrice.
La stupenda vista di cui si gode dalle Terrazze Occidentali è la ragione in assoluto più importante per visitare la cittadella.
Se il cielo è limpido la vista è aperta dal Ramses Hilton in riva al Nilo, alla Torre del Cairo a Gezira, con un ampio panorama fino alla caratteristica sagoma spezzata delle Piramidi che segnano il margine occidentale della città.
Al termine delle visite, rientro in hotel, cena e pernottamento in hotel.

4° Giorno : Il Cairo, Alessandria, Cairo (B L D)
Dopo la prima colazione trasferimento ad Alessandria.
Visita di Kom Esh Shuqafa e delle sue splendide catacombe risalenti al 2° secolo d.C.
Al termine visita esterna della cittadella di Qait Bey, un modello recente di fortezza islamica risalente all'epoca medioevale.
Sosta per il pranzo in ristorante.
Nel pomeriggio, proseguimento delle visite con i Giardini e palazzi del Re Farouk (Al Montazah).
Al termine, rientro a Il Cairo. Cena e pernottamento.

5° Giorno : Cairo (la Cairo Copta) (B L D)
Prima colazione e mattinata dedicata alla visita della Cairo Copta.
In mattinata passeggerete per il quartiere Copto chiuso in un’incinta romana con due torri, vestigia della fortezza di Babilonia.
Visiterete prima il museo copto che offre, in un contesto molto bello, una documentazione completa per lo studio dei primi cristiani, nell'epoca in cui tutta la valle del Nilo era cristiana. Ammireremo installazioni composte con i legnami, le porte, le arcate provenienti dalle rovine di case o chiese appartenenti alla comunità copta. Nelle differenti sale del museo, infine, potrete ammirare i manoscritti, le icone e i tessuti.
Visiterete la chiesa El Moallaqah (che significa “ la sospesa” in quanto copre una delle due torri della muraglia) con la sua iconoclaste del XIII ° secolo in legno e avorio con rappresentazioni di santi su fondo dorato.
Visiteremo la Sinagoga Ben Ezra, unico vestigio del quartiere ebreo, la chiesa di Santa Barbara con la bellissima iconoclaste, e la chiesa di San Sergio di stile bizantino.
Pranzo in corso di escursione.
Al termine delle visite, rientro in albergo. Cena e pernottamento

6° Giorno IL CAIRO in aereo ITALIA (B - - )
Prima colazione e trasferimento in aeroporto per il rientro in Italia.

La quota include:
Volo a/r
Trasferimenti in Egitto come da programma (con veicolo in esclusiva con driver personale)
Pensione completa.
Visite con guida parlante italiano.
Assistenza di personale specializzato parlante italiano durante tutto il viaggio.
05 notte al Cairo in hotel 5 stelle Sonesta Cairo o Cairo Pyramids o Simile.

Non include:
Visto d'ingresso in Egitto: 35 Euro per persona da pagare in loco.
Mance: 35 Euro per persona da pagare in loco, in arrivo.
L'ingresso all'interno delle Grandi Piramidi
Ingresso alla stanza della Mummia nel Museo Egizio
bevande, extra personali, e quanto altro NON espressamente indicato ne "le quote comprendono".
Mance alla guida e driver.

Operativo aereo di riferimento

Egyptair da Roma
1. MS 792 FCO-CAI 13.40 17.50
2. MS 793 CAI-FCO 13.35 16.15

Egyptair da Milano
1 . MS 704 MXP-CAI 13.35 18.15
2 . MS 705 CAI-MXP 12.45 15.50

Documenti necessari:
le autorità di frontiera egiziane consentono l’ingresso nel Paese con i seguenti documenti:
- passaporto con validità residua di almeno sei mesi alla data di arrivo nel Paese;
- solo per turismo, carta d'identità cartacea o elettronica valida per l’espatrio con validità residua superiore ai sei mesi, accompagnata da due foto formato tessera necessarie per ottenere il visto che si richiede alle locali Autorità di frontiera all’arrivo nel Paese (in mancanza delle foto NON viene rilasciato il visto di ingresso), si raccomanda pertanto di munirsi delle foto prima della partenza dall'Italia.

Si segnala che le Autorità di frontiera egiziane NON consentono l’accesso nel Paese ai viaggiatori in possesso di carta di identità elettronica con certificato di proroga (cedolino cartaceo di proroga di validità del documento); ugualmente, la carta di identità cartacea con validità rinnovata mediante apposizione di timbro sul retro del documento NON è più accettata. Si raccomanda in tal caso di utilizzare altro tipo di documento (passaporto), onde evitare il respingimento alla frontiera.
Laddove i genitori partano con la c/c, i minori devono avere il proprio psp.

IL CAIRO

SONESTA HOTEL, TOWER & CASINO

Un soggiorno a cinque stelle Sonesta Cairo Hotel & Casino vi lascerà un ricordo indelebile. L'hotel sorge a circa 15 min d'auto dall'aeroporto e 20 dal centro.
Il Sonesta Cairo 409 camere e suite spaziose, molte con balcone, offrono una varietà di accessori di lusso. Una stanza al piano Executive offre un esclusivo salotto e un servizio concierge 24 ore al giorno.
Il bar a bordo piscina e spa a servizio completo con un bagno turco sono paradisi per il relax. Dopo le coccole, l'hote... continua

ALESSANDRIA

METROPOLE PARADISE INN HOTEL

Le Metropole è stato costruito nel 1902 da architetti italiani e greci, e ad oggi è considerato come un tipico esempio di architettura 18° secolo. Recentemente ristrutturato, l'albergo è un gioiello storico conservato in mezzo alla vitalità della moderna Alessandria, situato nel cuore del business center di Alessandria e in un'area prospiciente il Mar Mediterraneo.

L'hotel dispone di 66 camere e suite. Tutte le camere sono dotate di aria condizionata, servizi privati, telefono, co... continua

Photo Gallery

EGITTO, PIRAMIDI DE IL CAIRO EGITTO, MUSEO ARCHEOLOGICO DE IL CAIRO EGITTO, IL CAIRO, PANORAMA EGITTO, ALESSANDRIA EGITTO, BIBILIOTECA ALESSANDRINA

Tour map

Riepilogo partenze previste:
Tutti i giorni secondo disponibilità voli e servizi

PROGRAMMA DETTAGLIATO

1° giorno: ITALIA in aereo CAIRO (- - D)
Arrivo a Cairo, incontro con il nostro corrispondente e disbrigo delle formalità di ingresso nel Paese.
Trasferimento in hotel.
Sistemazione, cena e pernottamento in albergo.

2° Giorno CAIRO (Memphis, Sakkara, Giza) (B L D)
Prima colazione ed intera giornata dedicate alla visita di Memphis e Sakkara.
A circa 25 chilometri a sud del Cairo si trova ciò che resta dell'antica Memphis: una statua colossale di Ramses II che giace sdraiata, una sfinge di alabastro e qualche monumento sparso sotto le palme di una campagna che ha ormai cancellato quasi ogni traccia della celebre capitale amministrativa dell'antico Egitto. A ovest di Memphis si trova Sakkara, immensa e millenaria necropoli, dove si ammira la piramide "a gradoni" di Zoser, costruita nel 2700 avanti Cristo, e numerose altre piramidi, centinaia di tombe costruite a "mastaba" o scavate nella roccia e il famoso "Serapeo".
Pranzo in ristorante locale.
Nel pomeriggio, visita di Giza con le sue piramidi e la sfinge.
Alla sinistra del corso del Nilo, 11 km a sud-ovest della capitale, emerge dal Deserto Libico il complesso delle tre piramidi risalenti alla IV dinastia (2700-2500 ca. a.C.), costituito dai tre imponenti monumenti funerari dei faraoni Cheope, Chefren e Micerino. Nei pressi sorgono la famosa Sfinge, alcune piramidi minori (le tombe delle regine) e diverse mastabe di funzionari. Le piramidi di Giza erano annoverate nell'antichità tra le sette meraviglie del mondo. Sono i modelli classici di questo tipo di costruzioni. La "strada delle Piramidi" che collega la piazza di Giza con la zona archeologica, è stata inaugurata nel 1869 in occasione della visita dell'imperatrice Eugenia e ampliata nel 1932 per la visita di Vittorio Emanuele III di Savoia.
Al termine delle visite, rientro in hotel, cena e pernottamento in hotel.

3° Giorno: CAIRO (Museo Egizio, Cittadella e Khan El Khalili) (B L D)
Prima colazione e mattinata dedicata alla visita del Museo Egizio.
Il Museo Egizio de Il Cairo fu realizzato nel 1857 dall'archeologo francese Auguste Manette e accoglie la più vasta collezione di reperti egiziani. oltre a pregevoli opere d'epoca successiva.
I reperti sono ordinati secondo l'ordine cronologico. Al primo piano sono raggruppati pezzi monumentali e statue colossali risalenti all'Antico Regno.
Il piano superiore è in gran parte occupato dal "Tesoro di Tutankhamon" di cui fa parte la famosissima "maschera d'oro" del giovane faraone, ma notevole interesse suscitano anche un sarcofago d'oro massiccio e un gran numero di gioielli.
Pranzo in ristorante in corso di escursione.
Nel pomeriggio il programma di visite continua con la scoperta della Cittadella, della Moschea di Alabastro e del Bazar di Khan El Khalili.
Fondata originariamente nel 1176 dal condottiero musulmano Saladino, il quale fece costruire le mura e le torri poderose con blocchi di pietra presi dalle Piramidi di Giza, la fortezza fu sede del potere per 700 anni. Anche se l'esercito conserva tuttora parti del complesso con l’accesso riservato, la maggior parte della struttura è aperta al pubblico ed è possibile trascorrervi mezza giornata visitando moschee, musei e altri monumenti racchiusi entro le mura. Visitando l’area potrete trovare anche un paio di caffè per una sosta ristoratrice.
La stupenda vista di cui si gode dalle Terrazze Occidentali è la ragione in assoluto più importante per visitare la cittadella.
Se il cielo è limpido la vista è aperta dal Ramses Hilton in riva al Nilo, alla Torre del Cairo a Gezira, con un ampio panorama fino alla caratteristica sagoma spezzata delle Piramidi che segnano il margine occidentale della città.
Al termine delle visite, rientro in hotel, cena e pernottamento in hotel.

4° Giorno : Il Cairo, Alessandria, Cairo (B L D)
Dopo la prima colazione trasferimento ad Alessandria.
Visita di Kom Esh Shuqafa e delle sue splendide catacombe risalenti al 2° secolo d.C.
Al termine visita esterna della cittadella di Qait Bey, un modello recente di fortezza islamica risalente all'epoca medioevale.
Sosta per il pranzo in ristorante.
Nel pomeriggio, proseguimento delle visite con i Giardini e palazzi del Re Farouk (Al Montazah).
Al termine, rientro a Il Cairo. Cena e pernottamento.

5° Giorno : Cairo (la Cairo Copta) (B L D)
Prima colazione e mattinata dedicata alla visita della Cairo Copta.
In mattinata passeggerete per il quartiere Copto chiuso in un’incinta romana con due torri, vestigia della fortezza di Babilonia.
Visiterete prima il museo copto che offre, in un contesto molto bello, una documentazione completa per lo studio dei primi cristiani, nell'epoca in cui tutta la valle del Nilo era cristiana. Ammireremo installazioni composte con i legnami, le porte, le arcate provenienti dalle rovine di case o chiese appartenenti alla comunità copta. Nelle differenti sale del museo, infine, potrete ammirare i manoscritti, le icone e i tessuti.
Visiterete la chiesa El Moallaqah (che significa “ la sospesa” in quanto copre una delle due torri della muraglia) con la sua iconoclaste del XIII ° secolo in legno e avorio con rappresentazioni di santi su fondo dorato.
Visiteremo la Sinagoga Ben Ezra, unico vestigio del quartiere ebreo, la chiesa di Santa Barbara con la bellissima iconoclaste, e la chiesa di San Sergio di stile bizantino.
Pranzo in corso di escursione.
Al termine delle visite, rientro in albergo. Cena e pernottamento

6° Giorno IL CAIRO in aereo ITALIA (B - - )
Prima colazione e trasferimento in aeroporto per il rientro in Italia.

Chiedi all'esperto

QUOTE

QUOTA MINIMO 2 ADESIONI
Per persona in doppia o tripla.
volo (da Roma o Milano) con Egyptair o Alilatia in condizione di massima disponibilità:

Stagionalità
da 1070 Euro in camera doppia/tripla

Supplementi e riduzioni:
230 Euro Supplemento singola
270 Euro quota bambino (0-6 anni)
670 Euro quota bambino in terzo letto (6-11 anni)

200 Euro Supplemento Pasqua sempre da riconfermare

Da considerare anche:
72 Euro circa Istruzione pratica e Assic. con annullamento
235 Euro circa Tasse aeroportuali (Egyptair)

Chiedi all'esperto

ULTERIORI DETTAGLI

La quota include:
Volo a/r
Trasferimenti in Egitto come da programma (con veicolo in esclusiva con driver personale)
Pensione completa.
Visite con guida parlante italiano.
Assistenza di personale specializzato parlante italiano durante tutto il viaggio.
05 notte al Cairo in hotel 5 stelle Sonesta Cairo o Cairo Pyramids o Simile.

Non include:
Visto d'ingresso in Egitto: 35 Euro per persona da pagare in loco.
Mance: 35 Euro per persona da pagare in loco, in arrivo.
L'ingresso all'interno delle Grandi Piramidi
Ingresso alla stanza della Mummia nel Museo Egizio
bevande, extra personali, e quanto altro NON espressamente indicato ne "le quote comprendono".
Mance alla guida e driver.

Operativo aereo di riferimento

Egyptair da Roma
1. MS 792 FCO-CAI 13.40 17.50
2. MS 793 CAI-FCO 13.35 16.15

Egyptair da Milano
1 . MS 704 MXP-CAI 13.35 18.15
2 . MS 705 CAI-MXP 12.45 15.50

Documenti necessari:
le autorità di frontiera egiziane consentono l’ingresso nel Paese con i seguenti documenti:
- passaporto con validità residua di almeno sei mesi alla data di arrivo nel Paese;
- solo per turismo, carta d'identità cartacea o elettronica valida per l’espatrio con validità residua superiore ai sei mesi, accompagnata da due foto formato tessera necessarie per ottenere il visto che si richiede alle locali Autorità di frontiera all’arrivo nel Paese (in mancanza delle foto NON viene rilasciato il visto di ingresso), si raccomanda pertanto di munirsi delle foto prima della partenza dall'Italia.

Si segnala che le Autorità di frontiera egiziane NON consentono l’accesso nel Paese ai viaggiatori in possesso di carta di identità elettronica con certificato di proroga (cedolino cartaceo di proroga di validità del documento); ugualmente, la carta di identità cartacea con validità rinnovata mediante apposizione di timbro sul retro del documento NON è più accettata. Si raccomanda in tal caso di utilizzare altro tipo di documento (passaporto), onde evitare il respingimento alla frontiera.
Laddove i genitori partano con la c/c, i minori devono avere il proprio psp.

Chiedi all'esperto

HOTEL e INFO SERVIZI

IL CAIRO

SONESTA HOTEL, TOWER & CASINO

Un soggiorno a cinque stelle Sonesta Cairo Hotel & Casino vi lascerà un ricordo indelebile. L'hotel sorge a circa 15 min d'auto dall'aeroporto e 20 dal centro.
Il Sonesta Cairo 409 camere e suite spaziose, molte con balcone, offrono una variet... continua

ALESSANDRIA

METROPOLE PARADISE INN HOTEL

Le Metropole è stato costruito nel 1902 da architetti italiani e greci, e ad oggi è considerato come un tipico esempio di architettura 18° secolo. Recentemente ristrutturato, l'albergo è un gioiello storico conservato in mezzo alla vitalità della mod... continua